OnePlus One – Impressioni

Il vecchio HTC Wildfire a confronto col OnePlus ed il mio portafoglio

Il vecchio HTC Wildfire a confronto col OnePlus ed il mio portafoglio

Era da un po’ di tempo che volevo mandare in pensione il mio povero vecchio cellulare. Un fidato HTC Wildfire che ormai faticava troppo a far funzionare le applicazioni necessarie a definirlo uno smartphone.

L’avevo preso più per la curiosità di testare il sistema operativo del robottino e per capire cosa avessero di così smart questi nuovi cellulari, più che per reale necessità. Ma devo dire che ci ho fatto veramente in fretta l’abitudine. Purtroppo all’epoca il mercato era ancora agli inizi, i costi decisamente alti ed il mio stipendio decisamente basso. Avevo quindi optato per un modello di fascia bassa, cercando di rimanere però su una marca affermata.

Continua a leggere →

Toccata e fuga a Chicago

Cloud Gate o, più comunemente chiamato, il Chicago Bean.

Cloud Gate o, più comunemente chiamato, il Chicago Bean.

Un colpo di testa, una possibilità, un pizzico di voglia di evasione ed un po’ di giorni fa mi sono regalato un fine settimana a Chicago. Siccome non era stato assolutamente pianificato, sono andato proprio alla cieca: ho cercato l’hotel più economico che potessi trovare in centro e, zaino in spalla, sono uscito a visitare la città.

A causa di questa totale assenza di pianificazione, questo articolo sarà un semplice flusso di pensieri ed impressioni, seguito da una piccola galleria di foto. Non mi sento infatti di dare alcun consiglio o dettaglio maggiore, visto che potrebbero essere semplicemente frutto di una prima impressione troppo poco accurata.

Continua a leggere →

Una valigia carica di…

RicordiQuesta è stata la prima volta che mi sono trovato ad affrontare un viaggio così lungo da coprire più stagioni.
Non è stato quindi facile preparare la valigia. Ti rendi conto che non puoi portare tutto con te; ti rendi conto che non ha senso portare tutto con te; ed infine, ti rendi conto che non vuoi portare tutto con te.

Ma allora cosa mettere in valigia?
Sono partito considerando gli indispensabili, che però in questo viaggio non erano vestiti o accessori, ma simboli. Simboli di cose che voglio ricordare: persone, parenti, amici, luoghi ed emozioni.

Continua a leggere →

RESET

RESETOra mi trovo su un aereo, con un bagaglio bello pieno ed un biglietto di sola andata in mano. È una sensazione strana da descrivere. Nonostante il tutto sia stato ben pensato e vagliato per mesi, il risultato è stato un alto numero di notti insonni e poche certezze.

La destinazione è Stati Uniti d’America, il motivo è lavoro, la durata di almeno un anno. Andrò in Indiana, un posto dove il clima è perfino peggiore dell’angolino di nord Italia dove sono cresciuto, ma vedrò di adattarmi.

Continua a leggere →